Blog

...diventa anche tu PiroBlogger! ;-)

  • Home
    Home Questo è dove potete trovare tutti i post del blog in tutto il sito.
  • Categorie
    Categorie Consente di visualizzare un elenco di categorie di questo blog.
  • Tags
    Tags Consente di visualizzare un elenco di tag che sono stati utilizzati nel blog.
  • Bloggers
    Bloggers Cerca il tuo blogger preferito da questo sito.

La Grande Festa di San Trifone Martire, Patrono della Città di Adelfia - Montrone

Premessa
" Ti saluto San Trifone 
sei l'angelo celeste in ciel si fan le feste per un'eternità… "

Le Feste Patronali in onore dei Santi Patroni o Protettori, patrimonio culturale del nostro sud, trovano la loro massima espressione nella città di Adelfia - Montrone da sempre considerata la " città dei fuochi pirotecnici di qualità ", la Madre di tutte le feste che da tempo immemore accoglie con il grande calore  di sempre i suoi tanti figli che qui giungono per rendere omaggio al Santo Patrone e Martire Trifone.
Una devozione antichissima quella dei Montronesi per il Santo Martire che sin da bambino si consacrò con diligenza allo studio della Sacra Scrittura e della conoscenza del Santo Vangelo, una venerazione cominciata dopo la peste del 1770 in cui nella tradizione orale è stata riportata la notizia che al'alba del 10 novembre i malati di peste cominciarono a sentirsi meglio.
Nel 1783 fu realizzata l'immagine del Santo per opera del noto scultore andriese Riccardo Brudaglio, il Santo è presentato come un guerriero, anche se dall'aspetto dolce, in quanto certamente ogni martire è un soldato che difende con il sangue la propria fede.
E' ad Adelfia che giugono i tanti appassionati ed intenditori di fuochi d'artificio, che hanno girato per un intero anno in lungo ed in largo la nostra Italia, a volte varcandone anche i confini, alla ricerca di grandi emozioni pirotecniche,  e che nei giorni 9, 10 e 11 novembre si danno appuntamento nella cittadina barese per assistere ai più spettacolari fuochi pirotecnici diurni e notturni.
Trattandosi dell'ultima grande festa dell'anno tutti coloro che sono " invitati" a rendere straordinari questi festeggiamenti, ovvero pirotecnici e concerti bandistici, si impegnano al massimo in quanto in questi giorni nella cittadina adelfiese giungono i componenti dei comitati organizzatori delle feste dei paesi limitrofi per contrattare i fuochisti e le bande per le loro feste.

I Solenni Festeggiamenti sono cominciati il giorno 31 ottobre con l''intronizzazione del Santo, ovvero l'atto di preparazione della Sacra Immagine per la festa con relativo posizionamento sull'apparato effimero.


Naturalmente trattandosi della " città dei fuochi " non potevano mancare i primi " botti " e pertanto nel pomeriggio del giorno 01 novembre, in occasione del'inizio della Novena in onore di San Trifone, è avvenuto il tradizionale lancio di bombe a cura della ditta Bruscella Bartolomeo .








I giorni di festa

giorno 9
Due ali di folla assiepate agli angoli dei marciapiedi attendono l'arrivo del quadro che ritrae il Santo Patrono; non appena il corteo processionale attraversa il corso per arrivare in piazza , le splendide luminarie fatte di rosoni, ghirlande, fiori, i ricami della onnipresente ditta Faniuolo da Putignano, si accendono lasciando a bocca aperta i tanti presenti e lo stupore continua anche nel momento in cui viene lanciata nei cieli Adelfiesi la spettacolare e variopinta mongolfiera .



























Lo Storico Gran Concerto Bandistico della Città di Bisceglie magistralmente diretto dal M° Dominga Damato


La prima delle tre giornate della Grande Festa, in onore di San Trifone, si conclude con lo spettacolo pirotecnico a cura della ditta Bruscella Bartolomeo da Modugno (Ba), incendiato a fine serata in contrada Difesa sotto l'attento giudizio dei grandi appassionati ed intenditori di fuochi pirotecnici già pronti per quanto di straordinario accadrà nelle ore a venire.

 giorno 10
Il tradizionale colpo di cannone delle ore 04:00 del mattino, sparato in onore del grande pirotecnico adelfiese Trifone Bruno, annuncia alla cittadinanza che è arrivato il giorno della Grande Festa , il giorno della festa in onore del Santo Patrono Trifone.
Sin dalle prime ore del mattino il campo fuochi diventa meta di una moltitudine di gente , che qui giunge per immortalare i grandi maestri pirotecnici all'opera per gli spettacoli da incendiare alle ore 14:30.

Intanto in piazza arrivano i Grandi Concerti Bandistici delle Città di " Racale " e " Conversano - G.Ligonzo " per l'esibizione in cassarmonica prima della Solenne Processione della Sacra Immagine di San Trifone e la tradizionale consegna delle chiavi da parte del Sindaco.

La Processione Solenne


 

 

 

Ore 14:30 
Tutto è pronto ormai per l'attesissima gara pirotecnica diurna capace, come da sempre avviene, di far tremare la terra a suon di colpi cadenzati e scariche finali che si susseguono a ritmo incalzante.
Cinque la aziende che si sono esibite nel seguente ordine di tiro : 
- BRUSCELLA Bartolomeo da Modugno (Ba) ;
- BRUSCELLA & PELLICANI da Modugno (Ba) ;
- DEL VICARIO Giacomo da San Severo (Fg) ;
- F.lli FERRARO da Mondragone (Ce) ;
- F.lli ROMANO da Angri (Sa) ;

 

 

giorno 11
E' ancora il giorno dedicato a San Trifone con la processione in mattinata della Sacra Immagine per le vie della cittadina Adelfiese e la sosta alle ore 14:00 nella Chiesa di Sant'Antonio.
Dopo la celebrazione della SS.Messa in Piazza, presieduta da Vicario Generale dell'Arc. Bari Bitonto Mons. Domenico Ciavarella, la Sacra Immagine ed il quadro del Santo Patrono fanno rientro nella Chiesa Madre sullo sfondo dello splendido scenario di luci delle luminarie .

 

 

Chiude questa giornata il grande fuoco pirotecnico della ditta Bruscella & Pellicani da Modugno (Ba)

giorno 18

 

E' il giorno di " San Trefon 'iinde a ua' 'nnicchie " ovvero della reposizione dell'immagine del Santo nella nicchia avvenuta subito dopo la celebrazione della SS.Messa.

Un'altra grande mongolfiera viene lanciata nei cieli adelfiesi prima della grandiosa fantasia pirotecnica a cura della Ditta PONTE Celestino, da Ruvo di Puglia (Ba), incendiata nell' alveo torrentizio cittadino.

I video degli spettacoli pirotecnici sono visibili in visione streaming nella Galleria Video del nostro portale www.Pirovagando.it , riguardo al download degli stessi video, come sempre, sono disponibili nel sito web www.santrifone.it alla sezione dedicata ai download (libero accesso).

Michele Cutrone

 

in tradizioni Visite: 5576 0 Commenti
0

Commenti

 

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti.

Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori info: Per saperne di piu'

Approvo