anno 2019
smarcellino2019

Siamo giunti a conclusione anche quest'anno dei Solenni festeggiamenti in onore di San Marcellino Prete e Martire, Patrono di San Marcellino in provincia di Caserta, paese agricolo della Terra di Lavoro, è posto a metà strada tra Napoli e Caserta, sulla strada che da Aversa porta a Villa Literno. Fa parte del comprensorio dei paesi detto Agro Aversano, comprendente 19 comuni che, pur appartenendo alla provincia di Caserta, sono interni alla vasta conurbazione a nord di Napoli.
I festeggiamenti di San Marcellino, che sono noti per la massiccia partecipazione anche dei cittadini dei comuni limitrofi, si protraggono per due settimane, durante le quali il paese è addobbato dalle luminarie in tutte le strade. Il Santo Patrono è fatto uscire dalla chiesa e portato in spalla in tutte le abitazioni della cittadina casertana, allegoria del Martire che entra con la sua benedizione nei cuori/abitazioni dei suoi compaesani. Questa processione, molto sentita, va avanti per due giorni di seguito, fino a quando, al termine della processione, hanno luogo "il ballo del santo" ed altre usanze folkloristiche.

Da alcuni anni grazie all'impegno dei nuovi comitati sono stati ripresi i tradizionali spettacoli pirotecnici sia rionali che del comitato centrale, oltre a tanti altri spettacoli tra cui bellissime luminarie e concerti.

Il 16 Giugno 2019 si sono svolti i principali spettacoli realizzati dalle seguenti ditte:

Spettacolo diurno e spettacolo notturno:
Pirotecnica Fratelli PANNELLA
 da Ponte (Bn)

Scenografica batteria:
Pietro SICILIANO da Vitulazio (Ce)

Sparo piromusicale e coriandoli:
Pierluigi SICILIANO da Vitulazio (Ce)

Spettacolo notturno:
LA PALMESE FIREWORKS di Boccia, Nappi, Di Matteo
 da Palma Campania (Na)

PIROVAGANDO.IT era presente ai festeggiamenti grazie al nostro collaboratore Pietro Di Feola, che ringraziamo di cuore, vi propone i video degli spettacoli che potete rivedere in streaming seguendo i link in basso. Buona visione.

Pin It

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti.

Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori info: Per saperne di piu'

Approvo