anno 2016
home boville 2016

Boville Ernica: veniva chiamata Bauco fino al secolo scorso, per la precisione fino all'anno 1907 quando l'allora amministrazione cittadina chiese ed ottenne il cambio nella denominazione attuale. Il nome deriva dalla congiunzione di due parole latine: “bovis” (del bove) e “villae” (città), cioè “Città del dio Bove”. Ha origini antichissime e si è sviluppata con tre diverse fasi di insediamento: una protostorica o preromana, una romana ed una medievale. Le testimonianze delle varie epoche della storia attraversate dalla cittadina, sono conservate nei resti degli insediamenti dell'età del ferro, nelle mura megalitiche di Monte di Fico, nei reperti del periodo romano e nella cinta muraria medievale con le diciotto torri a base quadrata o circolare, che racchiude ad anello interrotto, tutto il centro storico, sorto attorno al X secolo. La storia di Boville Ernica affonda le radici nell'epoca romana.
Un tempo la cittadina sorgeva al piano ma, avendo subita totale distruzione dai Saraceni e nel 939 dagli Ungari, gli abitanti si trasferirono sul colle, sia per cercare maggiore sicurezza, sia perché attratti dalla fama del santo pellegrino Pietro Ispano, il quale, giungendo dalla Spagna, dopo aver combattuto in difesa della religione cristiana, aveva qui posto la sua dimora vivendo in una grotta. Grazie alla posizione strategica ed al baluardo costituito dalle mura, nel 1204 i baucani riuscirono a respingere gli attacchi delle truppe del regno di Napoli che intendevano attaccare lo Stato Pontificio. Il Papa Innocenzo III, per ringraziare i valorosi cittadini donò loro l'autonomia amministrativa. Ebbe inizio così una “repubblica” che governata a turno da dodici famiglie, andò avanti per più di quattrocento anni, caratterizzati dalla pace e dalla ricchezza.

San Lucio Papa: Nato a Roma in data sconosciuta, nulla si sa della sua famiglia ad eccezione del nome di suo padre, Porfiriano, riportato nel Liber Pontificalis. Dove l'autore di questo documento abbia ricavato l'informazione è tuttavia ignoto.
Dopo la morte di papa Cornelio, avvenuta in esilio nell'estate del 253, a succedergli come vescovo di Roma fu scelto Lucio. Poiché la persecuzione della Chiesa che sarebbe iniziata, per le fonti cristiane, sotto l'imperatore Gaio Vibio Treboniano Gallo (e durante la quale Cornelio era stato bandito) proseguiva, anche Lucio fu esiliato immediatamente dopo la sua consacrazione. Morì all'inizio di marzo del 254. Nel Depositio episcoporum, la "Cronografia del 354" indica la sua data di morte nel 5 marzo, mentre il Martyrologium Hieronymianum nel 4 marzo. fu sepolto in un compartimento della cripta papale nelle catacombe di San Callisto. Durante gli scavi della cripta, Giovanni Battista de Rossi rinvenne un grande frammento dell'epigrafe originale che riportava solamente il nome del papa in greco: LOUKIOS. La lastra era rotta immediatamente dopo questa parola, e probabilmente non c'era scritto altro oltre al titolo EPISKOPOS (vescovo). Le reliquie del santo furono traslate da papa Paolo I (757-767) nella Chiesa di San Silvestro in Capite, poi da papa Pasquale I (817-824) nella Basilica di Santa Prassede. La sua testa attualmente è conservata in un reliquiario nella Cattedrale cattolica di Sant'Ansgar a Copenaghen, in Danimarca.

La popolosa frazione che porta il nome del Santo nel comune di Boville Ernica (Fr), ogni anno organizza due festività in onore di San Lucio Papa e Martire, nella domenica più vicina al 4 Marzo, e di Maria Santissima della Misericordia nella prima domenica di Settembre. PIROVAGANDO.IT partecipa alla festa di Santo Patrono della Contrada del 6 Marzo 2016 e affianca a questo servizio il materiale inedito d'archivio dell'anno 2007 e che mostrano:

6 Marzo 2016 - Festa di San Lucio Papa e Martire
SPETTACOLO PIROTECNICO DIURNO

1 Settembre 2007 - Festa di Maria Santissima della Misericordia
SPETTACOLO PIROTECNICO NOTTURNO

2 Settembre 2007
SPETTACOLO PIROTECNICO DIURNO

I suddetti spettacoli sono stati realizzati dalla PIROTECNICA PAOLELLI di Sergio Paolelli e Figli da Tagliacozzo (Aq). L'amministrazione di PIROVAGANDO.IT ringrazia doverosamente gli amici e collaboratori ENRICO MATTEI e LUCA BISEGNA per la preziosa e spontanea collaborazione. L'immagine rappresentativa in home page è stata realizzata dalla Pirovagando Graphic Design.Per poter scaricare e visionare i filmati, in download cliccate su: Boville Ernica (Fr) - San Lucio Papa e Martire 2016 e Maria SS. della Misericordia 2007. Di seguito il link per l'accesso diretto al download e allo streaming...buona visione.


DOWNLOAD VIDEO - STREAMING VIDEO

 

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti.

Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori info: Per saperne di piu'

Approvo