anno 2014
home sanlorenzello2014

Lo scorso 10 Agosto si sono svolti a San Lorenzello (Benevento) i festeggiamenti Patronali in onore di San Lorenzo Martire, un Santo molto venerato e festeggiato nei tanti Comuni italiani.

Fin dai primi secoli del cristianesimo, Lorenzo viene generalmente raffigurato come un giovane diacono rivestito della dalmatica, con il ricorrente attributo della graticola o, in tempi più recenti, della borsa del tesoro della Chiesa romana da lui distribuito, secondo i testi agiografici, ai poveri. Gli agiografi sono concordi nel riconoscere in Lorenzo il titolare della necropoli della via Tiburtina a Roma È certo che Lorenzo è morto per Cristo probabilmente sotto l'imperatore Valeriano, ma non è così certo il supplizio della graticola su cui sarebbe stato steso e bruciato. Il suo corpo è sepolto nella cripta della confessione di san Lorenzo insieme ai santi Stefano e Giustino. I resti furono rinvenuti nel corso dei restauri operati da papa Pelagio II. Numerose sono le chiese in Roma a lui dedicate, tra le tante è da annoverarsi quella di San Lorenzo in Palatio, ovvero l'oratorio privato del Papa nel Patriarchio lateranense, dove, fra le reliquie custodite, vi era il capo.

Come da tradizione, nella Notte di San Lorenzo, dedicata alle stelle cadenti, il Comune Sannita offre ai tantissimi turisti e fedeli presenti un grandioso spettacolo piromusicale a chiusura dei festeggiamenti. Quest'anno, per la seconda volta, il compito di stupire i presenti è stato affidato e magistralmente eseguito dalla ditta Carmine LIETO & Figli da Visciano (Na).
 
Pirovagando.it presente da sempre in quel di San Lorenzello, ringrazia il Comitato Festa e la ditta pirotecnica per la cortesia e l'ospitalità offrendo ai suoi utenti nel giorno di Ferragosto il video in HD dello spettacolo piromusicale scaricabile e visionabile liberamente in download e streaming. Buona visione e buone vacanze.
Pin It
 

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti.

Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori info: Per saperne di piu'

Approvo