Home

Instagram #pirovagando

 
 

Locandine degli eventi pirotecnici

home montesangiovanni story 2

Con il 2020 sono trecentottantotto anni che Monte San Giovanni (dal 1871 Campano) venera la Vergine Maria sotto il titolo di "Madonna del Suffragio". Una profonda devozione che ha superato i 3 secoli e mezzo di storia e che ancora oggi è segno distintivo dell'identità e della cultura di un popolo che ogni Domenica in Albis ritrova intorno alla Madre di Dio una delle espressioni più alte della propria appartenenza cristiana.
La data di nascita di questo "speciale rapporto" tra la Madre e la città è quella dell'arrivo a Monte San Giovanni del Simulacro della Vergine, pregevole opera in legno di un artista lucchese del Seicento, dono alla cittadinanza di Papa Urbano VIII. Era il 26 marzo 1632, venerdì precedente la Domenica di Passione, allorché il Simulacro di Maria giungeva da Roma, portato a spalle dalle Confraternite, nella chiesa del Convento dei PP. Cappuccini alle porte del paese. Il 28 Marz ofaceva il suo trionfale ingresso in città accompagnata da innumerevole popolo in festa e veniva collocato nella chiesa di S. Maria della Valle. Risale invece al 1832, nel secondo centenario dell'arrivo della sacra immagine, la proposta, avanzata dalla cittadinanza e dal Capitolo della chiesa Collegiata, di proclamare la Vergine "principale compatrona della città". Il desiderio divenne realtà sette anni più tardi, nel gennaio 1839, quando la Sacra Congregazione dei Riti accolse favorevolmente la richiesta. Il 2 marzo dello stesso anno papa Gregorio XVI la confermava, proclamando la Vergine Santissima del Suffragio "PATRONA PRINCIPALE DELLA CITTÀ". Il 13 settembre 1907 il Simulacro veniva incoronato dal Cardinale Francesco Satolli, delegato dal Capitolo Vaticano. Nel 1979, sotto la direzione della Soprintendenza per i beni artistici e storici di Roma, la statua veniva restaurata, con il recupero dello strato pittorico originale che restituiva equilibrio cromatico e stilistico all'opera nel suo insieme. I festeggiamenti in onore della Patrona iniziano il sabato dopo Pasqua ("in Albis ") con la discesa (attraverso una prodigiosa macchina), del Simulacro dal suo trono. Culminano nella grande Processione della domenica in Albis fino al Colle San Marco, con eccezionale concorso di fedeli. Si protraggono per l'intera settimana successiva, fino alla domenica dell'Ottavario, quando la sacra Immagine risale nel suo trono.

La Festa del Suffragio di Monte San Giovanni Campano, è uno degli appuntamenti fissi di PIROVAGANDO.IT, una festa grande e sentitissima in tutta la provincia di Frosinone e non solo… 18 e 19 Aprile erano i giorni clou della festa di quest’anno 2020 segnato dal devastante avvento del Corona Virus che ha bloccato il nostro paese e l’intero globo, cancellando abitudini, usanze e tradizioni di interi popoli… Vogliamo però farla vivere lo stesso in questa seconda e ultima parte dedicata a questa festa, attraverso video storici e inediti dei fuochi artificiali realizzati in onore della Vergine del Suffragio negli anni: 2007 – 2008 - 2010 - 2012 e 2013. Un servizio che dedichiamo non solo alla città di Monte San Giovanni Campano, ma anche alla memoria di due aziende pirotecniche che per anni hanno allietato la grande processione della Madonna del Suffragio: La PIROTECNICA ABRUZZESE dei F.lli Di Giacomo da Città Sant’Angelo (Pe) e la PIROTECNICA ARPINATE di Claudio Cancelli e Figli da Arpino (Fr).

ANNO 2007 - Spettacolo pirotecnici diurni a cura di:
Pirotecnica ABRUZZESE dei F.lli Di Giacomo da Città Sant’Angelo (Pe)
- Pirotecnica ARPINATE di Claudio Cancelli e Figli da Arpino (Fr)

ANNO 2008 - Spettacolo pirotecnici diurni a cura di:
Pirotecnica ABRUZZESE dei F.lli Di Giacomo da Città Sant’Angelo (Pe)
- Pirotecnica ARPINATE di Claudio Cancelli e Figli da Arpino (Fr)

ANNO 2010 - Spettacoli pirotecnici diurni a cura di:
Pirotecnica ABRUZZESE dei F.lli Di Giacomo da Città Sant’Angelo (Pe)
- Pirotecnica MATTEI di Claudio Luca Mattei da Castelliri (Fr)

ANNO 2012 - Spettacolo pirotecnici diurni a cura di:
- Pirotecnica MATTEI di Claudio Luca Mattei da Castelliri (Fr)
Pirotecnica ABRUZZESE dei F.lli Di Giacomo da Città Sant’Angelo (Pe)
- Pirotecnica LAZIALE di Enzo Campoli da Veroli (Fr)

ANNO 2013 - Spettacolo pirotecnici diurni a cura di:
- Pirotecnica MATTEI di Claudio Luca Mattei da Castelliri (Fr)
- Pirotecnica LAZIALE di Enzo Campoli da Veroli (Fr)

L’immagine rappresentativa in home page è stata realizzata dalla Pirovagando Graphic Design. Sentiti ringraziamenti ai sempre presenti Claudio, Enrico Matteo e Lucio per i video presenti nel servizio, che potrete rivedere in streaming seguendo il link in home, e il Sig. Fabio Bianchi per la concessione di alcune belle foto utilizzate per i montaggi video. Buona visione restando a casa.

STREAMING VIDEO
Pin It
 
 
 
 
 
 
 
 

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti.

Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori info: Per saperne di piu'

Approvo