Visite:
CASAMASSIMA (Ba) - San ROCCO da M. - 2014
Autore: giosca

Casamassima - San ROCCO da Montpellier

 

La devozione di San ROCCO da Montpellier a Casamassima - notizie storiche.
Nell' agosto del 1886 Casamassima fu scossa da un violentissimo terremoto e da una gravissima epidemia di colera; la popolazione terrorizzata da questi terribili flagelli chiese la grazia a San Rocco (che già era intervenuto secoli prima a debellare la peste) affinché tutto finisse e il santo per miracolo placò il terremoto.
Ma c' era ancora da annientare il colera, come fare?
L' arciprete di comune accordo col sindaco fece portare in processione la statua del santo per il paese.
Tutte le donne per evitare che il morbo colpisse i propri bambini donò al Santo o una anello, o un bracciale o orecchini chiedendo di risparmiare i loro pargoli.Ecco la tradizione di ornare la nostra statua di gioielli.
L' epidemia però cessò definitavamente quando San Rocco venne portato in processione al cimitero per benedire tutti quegli ammalati gravi che, per evitare un massiccio contagio, su ordine del sindaco vennero sepolti vivi.
Dato che questo avvenimento successe durante la seconda domenica di settembre, da allora è rimasta la tradizione di festeggiare il Santo in questa data, rievocando ogni anno gli stessi avvenimenti.

 

Il Santo Patrono, la sacra effige settecentesca portata in processione per le vie del paese, le decine le foto presenti sul nostro forum nell'apposita sezione dedicata all'evento e postate dai Pirovaghi locali (clod87, controbomba88 ed enzoprince, che ringrazio per la partecipazione) testimoniano le varie fasi che hanno seguito lo svolgimento della festa: dal montaggio delle luminarie, alla loro accensione, le bande musicali, la processione della Sacra effige fino ad arrivare alla conclusione, che di fatto archivia l'edizione 2014 della festa partronale, con l'esecuzione della gara pirotecnica di tre spettacoli, nella nottata del giorno 15 Settembre.


Questo l'ordine di tiro:
- DI MATTEO Luigi da Sant'Antimo (Napoli)
- BRUSCELLA & PELLICANI da Modugno (Bari)
- B.I.G. BRUSCELLA Italian Group da Modugno (Bari)

 

Il Comitato Feste ha assegnato il Premio della gara, alla pirotecnica B.I.G BRUSCELLA Italian Group.

Le riprese video sono state realizzate dall'onnipresente Pirovago nonchè Admin del Portale: ClaudioCT e sono disponibili in sola visione streaming (in formato FullHD) nella nostra Piro Galleria Video.

Riguardo l'immagine di copertina, si tratta di un bellissimo scatto fotografico di Cutrone Michele il quale non finisce mai di stupirci...

Al Comitato Feste i nostri vivi ringraziamenti e complimenti per l'ottima riuscita della festa patronale ed un arrivederci al 2015.

 

GALLERIA VIDEO




Prossimi Eventi

MONTEFALCIONE (Av) - Santi ANTONIO e LUCIA
Venerdì, 19 Settembre 2014
SAN LUCA BRANCA (Pz) - Fuochi sul Basento
Sabato, 20 Settembre 2014
MIRABELLA ECLANO (Av) - Maria Ss Addolorata
Domenica, 21 Settembre 2014
GUARDIA SANFRAMONDI (Bn) - Sant'Antonio di Padova
Domenica, 21 Settembre 2014
MIRABELLA ECLANO (Av) - Maria Ss Addolorata
Lunedì, 22 Settembre 2014
ALBEROBELLO (Bari) - SS MEDICI
Sabato, 27 Settembre 2014
MIRABELLA ECLANO (Av) - Maria Ss Addolorata
Domenica, 28 Settembre 2014
GIOIA SANNITICA (Ce) - San Michele Arcangelo
Lunedì, 29 Settembre 2014
Siamo presenti anche su...
 

...dal Blog

IMG 5644-001
I Festeggiamenti in onore di Maria SS. di Costantinopoli, Patrona della Città di Bitritto
tradizioni
E’ opinione comune tra gli amanti delle feste patronali far coincidere i solenni festeggiamenti in onore di Maria SS. di Costantinopoli, patrona della Città di Bitritto in provincia di Bari, con l’apertura del lungo ed affascinante viaggio nelle nostre splendide piazze vestite a festa per onorare i Nostri Santi Patroni e Protettori, viaggio che si concluderà nel mese di novembre con i Solenni Festeggiamenti in onore di San Trifone ad Adelfia (Ba).Di seguito alcuni Cenni storici sul Culto di MARI...
Leggi tutto...

ditte Pirotecniche

ditte Luminarie

dal Forum...